Champagne e Vini
Classificazione in Cru
Area Geografica
Tipologia
Marca
Prezzo
 
Rivenditori
 
 
E
0
 
Il tuo carrello è vuoto

La storia di Mangin et Fils risale alla prima metà del XX secolo. All'epoca, Gabriel e Fernande, produttori di vini rossi, vendevano la loro produzione nel loro "bistrot", l'unico luogo di incontro nella frazione "Le Chêne La Reine" vicino a Leuvrigny. Qualche tempo dopo mentre lo Champagne inizia a vivere un significativo sviluppo commerciale, soprattutto a livello internazionale e la coltivazione della vite si intensifica, Gabriel si è gradualmente si evolve nel suo approccio e decide di indirizzare la sua produzione di uva verso la vendita alle principali Maisons di Champagne: la Maison Krug in particolare.

I figli, René e Andrée (la seconda generazione), cessarono l'attività di bistrot e commercializzazione di vini rossi per dedicarsi all'elaborazione dello Champagne: nacque così lo Champagne Mangin-Bertrand!

Bernard e Francoise (la terza generazione) hanno sviluppato il marketing nel 1980, nasce Champagne Mangin et Fils.

Oggi, Champagne Mangin et Fils, gestito da Cédric Mangin (quarta generazione) è un'azienda familiare con quattro dipendenti a tempo pieno.

Le viti della Maison Mangin (quasi totalità Pinot Meunier con qualche parcella a Chardonnay) sono piantate sul territorio dei comuni di Leuvrigny e Moussy su un sottosuolo calcareo e sul gesso. I terreni a seconda delle zone sono composti da argille, marne e vari calcari. Questa diversità di terroir contribuisce alla tipicità dello champagne della Valle della Marna.

La bella storia della cometa di champagne

1811: la volta celeste si illumina di una stella errante...

Nel 1811una cometa passò sopra la regione della Champagne !!! Un fenomeno naturale ma comunque eccezionale che ha fatto molto parlare gli abitanti dei vari villaggi perché, visibile ad occhio nudo per diversi mesi.

Il passaggio di questa cometa è stato accompagnato da un clima insolitamente caldissimo. Per coincidenza, il raccolto di quell’'anno 1811 fu eccezionale. Non ci è voluto di più , per alcuni, per vedere una relazione di causa-effetto e questa annata prese rapidamente il nome di "champagne della Cometa".

Da allora, il disegno di una stella comete appare sui tappi e sulle etichette di moltissime bottiglie di Champagne.

 [ 1 ]  | 
 
 
1000
€ 39,00
 
 
 
1000
€ 38,00
 
 
 
1000
€ 40,00
 
 
 
0
€ 58,00
 
 [ 1 ]  |