Rivenditori
 
 
Enosearcher motore di ricerca vini

Il pinot Meunier – da molti considerato il cugino povero del più blasonato pinot noir è invece un necessario comprimario in molte delle più celebri cuvée di Champagne: il suo contributo è importantissimo, tanto da apportare elementi di armonia e riconoscibilità territoriale (perfino Krug non vi rinuncia). Infatti è possibile affermare che Il Meunier, all’apparenza superfluo, è invece determinante nella resa finale di uno champagne .

In questo champagne il Meunieur strappa il ruolo di protagonista al Pinot Noir e allo Chardonnay  sorprende ed emoziona, è espressivo e di incredibile ed appagante beva.

E
0
 
Il tuo carrello è vuoto

BRUT INTENSE

CHAMPAGNE MONDET

CHAMPAGNE MONDET
Novità
 
 
966
€ 43,50
MONINT03      
Descrizione
 
Gallery
 
Video
 
Commenti
 
Contatti
 

BRUT INTENSE

Questo Champagne morbido e fruttato, presentato in una bottiglia  champenoise di colore blu, ha la particolarità di essere ottenuto da una sola annata

Il Pinot Meunier, vitigno tipico e tradizionale della Valle della Marne vi consegna i suoi aromi dal profumo intenso.

Assemblaggio:80 % Meunier, 20 % Chardonnay

Dosaggio 6 gr/l

Alla vista mostra una vivace effervescenza con un cordone di spuma largo ecremoso.

L'abito è giallo oro con una bella lucentezza.

Al naso è profumato e fruttato su aromi di frutta fresca e agrumi (pompelmo, mango). Poi si libera su frutti gialli quali mirabelle, albicocche e fiori d'arancio.

La bocca è potente, tipica di  Meunier di gran razza con un piacevolissimi tocco rinfrescante alla fine.


Degustazione e servizio

Champagne da aperitivo, da gustare con pollame e selvaggina fa piuma (quaglia, fagiano, piccione).


Premi:

  • Selezionato da Sommeliers International 2015
  • Selezione della Guida Hachette 2016
  • I vini della sera, Eric BOSCHMAN 19/20 (Bruxelles-dicembre 2015).
  • Decanter 2016 - medaglia Commended
  • Selezionato dalla Guide Hachette 2018
  • WineEnthusiast 88 Pt